Scuola di Cinema di Roma

I Testi della Scuola di Cinema del C.F.C. Nazionale di ROMA

Testi adottati e consigliati per i corsi di Regia Cinematografica

Scuola di Cinema di Roma La conoscenza delle regole del linguaggio cinematografico ci fornisce la tecnica, e la tecnica è uno dei beni più preziosi di un cineasta. Essa ci serve costantemente per sostenere il nostro lavoro, persino quando ci viene a mancare l'elemento più essenziale: l'immaginazione. Se ci basiamo solo sulla tecnica e facciamo a meno dell'immaginazione, il nostro lavoro diventerà meccanico. Se ci basiamo solo sull'immaginazione ed ignoriamo la tecnica, il nostro lavoro diventerà caotico. Dobbiamo conoscere il nostro mezzo cinematografico e rispettare l'abilità. "L'ABC della regia" è un manuale di tecnica narrativa visuale per il cinema che insegna gli elementi di base e i fondamentali del linguaggio cinematografico.

Autore: Arijon Daniel
Editore: AUDINO
Volume n.: 1
Pagine: 270
ISBN: 8886350910
Data pubblicazione: 2005


Scuola di Cinema di Roma La conoscenza delle regole del linguaggio cinematografico ci fornisce la tecnica, e la tecnica è uno dei beni più preziosi di un cineasta. Essa ci serve costantemente per sostenere il nostro lavoro, persino quando ci viene a mancare l'elemento più essenziale: l'immaginazione. Se ci basiamo solo sulla tecnica e facciamo a meno dell'immaginazione, il nostro lavoro diventerà meccanico. Se ci basiamo solo sull'immaginazione ed ignoriamo la tecnica, il nostro lavoro diventerà caotico. Dobbiamo conoscere il nostro mezzo cinematografico e rispettare l'abilità. "L'ABC della regia" è un manuale di tecnica narrativa visuale per il cinema che insegna gli elementi di base e i fondamentali del linguaggio cinematografico.

Autore: Arijon Daniel
Editore: AUDINO
Volume n.: 2
Pagine: 285
ISBN: 888635018X
Data pubblicazione: 1999


Testi adottati e consigliati per i corsi di Montaggio Cinematografico

Scuola di Cinema di Roma Il montaggio è oggi considerato non solo un elemento essenziale del "linguaggio cinematografico" ma anche il più specifico. Tuttavia il cinema è nato senza di esso e l'ha quasi ignorato per i primi quindici anni della sua esistenza. Per comprendere meglio la sua importanza sarà utile coglierne i segnali annunciatori nel cinema dei primordi, seguirne lo sviluppo nel corso degli anni '10 e '20 parallelamente alla comparsa di una nuova modalità di rappresentazione, infine osservarne il divenire fino ai nostri giorni. Il montaggio non è un mezzo "naturale", nè il frutto di una rivelazione improvvisa, ma il risultato di un'evoluzione dialettica.

Autore: Pinel Vincent
Editore: Lindau
Pagine: 96
ISBN: 887180483X
Data pubblicazione: 2004