Tecnica Vocale [Canto] I e II | Docente : Anna Maria Di Marco

CONTENUTI DEL CORSO | CINEMA TV e TEATRO

Il corso ha come obiettivo principale quello di sviluppare, attraverso esercizi di progressiva difficoltà, la consapevolezza del rapporto fra suono vocale, corpo, linguaggio e mente, ai fini di trovare/ritrovare le radici emotive ed estetiche della propria identità vocale. Inizialmente il lavoro si focalizzerà sulla correzione di eventuali difetti di emissione (nasalità, ipercinesi, ipotonia ecc.) del singolo studente, valutandone anche l'origine (respiratoria, posturale, psicologica) e sull'eventuale correzione di vizi da apprendimento scorretto.

Gli allievi verrano guidati in un percorso di mentalizzazione e percezione della respirazione diaframmatica, ai fini di prendere coscienza del rapporto fra consapevolezza respiratoria e controllo delle emozioni, per escludere movimenti meccanici e controllo localizzato che a lungo andare si rivelano disfunzionali. Seguiranno esercizi di mobilizzazione della mandibola e di scioltezza/tonificazione delle labbra e della lingua

Quindi si procederà con esercizi di educazione dell'orecchio ispirati al metodo Tomatis volti alla correzione di difetti di intonazione e a seguire le prime facili vocalizzazioni su frammenti di scale e arpeggi. Esercizi di ritmica musicale. Si lavorerà quindi sui diversi "meccanismi" vocali, ovvero sui cosiddetti registri, chiarendo ambiguità terminologiche e scientifiche. Inizialmente si affronterà il falsetto, quindi il registro misto, infine il registro "pieno" e il belting. Successivamente si lavorerà sul legit (lo stile di canto del musical inglese) e su esercizi di agilità.

OBIETTIVI FORMATIVI

Sviluppo del proprio colore/timbro e di una buona estensione vocale. Acquisizione di abilità artistico-musicali (intonazione, ritmo, fraseggio, creatività). Realizzazione di un repertorio professionale.

METODO DIDATTICO

Esercizi individuali e di gruppo; ascolto/visione critica di materiale audio-video.

Anna Maria Di Marco | Docente Ordinario di Tecnica Vocale

Anna Maria Di Marco nasce a Roma il 9 aprile del 1965. Inizia lo studio della chitarra classica a 11 anni e a 15 quello della chitarra blues e fingerpicking. Poco più tardi inizia a studiare canto con una delle più valide didatte italiane, Cinzia Baldana. La sua carriera professionale ha inizio nel 1987 quando prende parte, in qualità di cantante solista e di corista, alla prima di una lunga serie di trasmissioni televisive: "Domenica in" (1987-'88;1988-'89 RAI UNO Mo Paolo Ormi) "Non è la Rai" (1991-'95 MEDIASET, Mo Paolo Ormi, Stefano Magnanensi); "I fatti vostri" ( ediz. Serale 1995-'96 RAI 2, Mo Piero Pintucci); "Macao" ( 1997 RAI 2, Mo Stefano Magnanensi); "Fantastica Italiana" (1998 RAI 1, Mo Totò Savio); "Chiambretti c'è". […]

CHIAMA Adesso e PRENOTA la tua AUDIZIONE allo 06 7842112 o al 334 9182821 segreteria@scuoledicinema.com
www.scuoledicinema.com

Tecnica Vocale [Canto] I e II | CINEMA TV e TEATRO

Scuola di CINEMA sul SET

Scuola di CINEMA sul SET

Scuola di CINEMA sul SET

PRENOTA la tua AUDIZIONE | 06 7842112 - 334 9182821



Anna Maria Di Marco Docente Ordinaria della Cattedra di "Tecnica Vocale"

Cantante e Acting Coach Cinema TV Teatro | Centro Formazione Cinematografico

Scuola di CINEMA sul SET Anna Maria Di Marco nasce a Roma il 9 aprile del 1965. Inizia lo studio della chitarra classica a 11 anni e a 15 quello della chitarra blues e fingerpicking. Poco più tardi inizia a studiare canto con una delle più valide didatte italiane, Cinzia Baldana. La sua carriera professionale ha inizio nel 1987 quando prende parte, in qualità di cantante solista e di corista, alla prima di una lunga serie di trasmissioni televisive: "Domenica in" (1987-'88;1988-'89 RAI UNO Mo Paolo Ormi) "Non è la Rai" (1991-'95 MEDIASET, Mo Paolo Ormi, Stefano Magnanensi); "I fatti vostri" ( ediz. Serale 1995-'96 RAI 2, Mo Piero Pintucci); "Macao" ( 1997 RAI 2, Mo Stefano Magnanensi); "Fantastica Italiana" (1998 RAI 1, Mo Totò Savio); "Chiambretti c'è" (2001; 2002 RAI 2, Maestro Stefano Magnanensi); "Carràmba che Fortuna" (2008/09 Rai 1, Mo Stefano Magnanensi). Alla attività professionale Anna Maria Di Marco affianca in quegli anni quella di studio e di ricerca, inizialmente in direzione del jazz (studia canto e improvvisazione jazz con Cinzia Spata e pianoforte e armonia jazz con Riccardo Biseo e Claudio Colasazza e partecipa a numerosi stages: quello tenuto da Barry Harris a New York; i corsi estivi della Berklee School of Music; i seminari tenuti in Italia di Mark Murphy, Miles Griffith, Carl Anderson e Shawn Montero. Successivamente studia per quattro anni canto e sperimentazione vocale con la Maestra Miciko Hirayama, didatta di fama mondiale. Appassionata di canto etnico, studia canto e tradizioni dell'area balcanica con Fijio Sotiraki e partecipa al seminario di canto difonico di Trang Quai Hai. Nel 2000 consegue il diploma di compimento inferiore in canto lirico sotto la guida della Maestra Lucia Vinardi: Successivamente studia canto lirico con la Maestra Giuliana Valente. Nel 2013 partecipa al corso di alta formazione vocale "Voice to teach" tenuto dal prof. Franco Fussi. Attualmente si sta perfezionando con le Me. Lisa Paglin e Marianna Brilla, fondatrici del metodo Vocal Balance.

Anna Maria Di Marco ha svolto per dieci anni una appassionata e intensa attività didattica presso l'Università della Musica (via Libetta 1, Roma), presso la quale teneva il suo corso di specializzazione di canto afroamericano ( è laureata in Lingue Moderne presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con una tesi sui rapporti tra letteratura e musica nella cultura dei neri d'America, relat. Prof. Alessandro Portelli). Attualmente insegna alla Fonderia delle Arti, via Assisi 31, Roma, alla scuola Vivamusica, via Serradifalco, Roma, e alla Percentomusica, via Dei Cessati Spiriti, Roma. Dal 2010 insegna canto jazz ad indirizzo pop presso il Conservatorio "Licinio Refice" di Frosinone. Nella sua lunga carriera professionale innumerevoli le esibizioni live sia nell'ambito di manifestazioni, eventi, conventions ecc come leader di progetti musicale nei clubs della capitale (Alexanderplatz, Classico, The Place ecc) al fianco dei nomi più prestigiosi del "jazz e dintorni" italiani: Ricardo Biseo, Francesco Pugliesi, Sandro Deidda, Claudio Colasazza, Cristiano Micalizzi ecc. Nel 2001 entra a far parte del quartetto vocale "Le Unforgettables", (composto da alcune delle più belle voci italiane, Sarah Berni, Stefania Del Prete e Letizia Mongelli), nato in occasione della trasmissione televisiva "Il tappeto volante" condotta da Luciano Rispoli su Telemontecarlo. Le Numerose le partecipazioni a produzioni discografiche come corista e vocalist: quelle legate alle trasmissioni televisive "Non è la Rai" e "Macao"; I due CD nelle versioni italiana e spagnola di Ambra Angiolini, "T'appartengo" e "Ambra Angiolini"; la doppia raccolta in versione italiana e spagnola di Raffaella carrà, "Fiesta!"; i CD "Passato e presente" e "Cuore" di Rita Pavone. 2013esce per la Gea film, il suo primo cd come cantautrice, "Sul Confine". […]



Claudia Pellegrini Docente Associato della Cattedra di "Tecnica Vocale"

Acting Coach e Insegnante di Canto | Centro Formazione Cinematografico

Scuola di CINEMA sul SET Insegnante di canto, Acting Coach, trainer musicale ed energetico. Insegnante di canto e repertorio jazz c/o Fonderia delle Arti. Insegnante di coro c/o Teatro Furio Camillo, progetto voce e In-Canto Traning musicale e training energetico c/o Bont's international clown school Acting coach presso diverse scuole teatrali italiane. Progettazione ed erogazione di progetti di formazione con la metodologia della Formazione Esperienziale Metaforica (FEM Principali clienti: come Luiss Business School, Ial Cisl Marche (Coop), Banca Agricola Mantovana Principali aree di intervento: Team building, Leadership, Comunicazione efficace e ascolto attivo. Principali scelte metodologiche : teatro, musica, canto, movimento espressivo e clown. La formazione e attività artistica pluridisciplinare mi ha permesso negli anni di affinare la tecnica maieutica sia in campo artistico che manageriale. Attraverso il teatro si sviluppano attenzione, ascolto, capacità di lavorare in gruppo, leadership ma soprattutto si apprende direttamente dall'esperienza : prima si prova e poi si spiega, il corpo sviluppa la giusta risposta prima ancora che il cervello ne comprenda il perchè.

E' su questa base che ad esempio si basa la formazione musicale attraverso la metodologia Off-schulewerk : si parte dall'esperienza musicale attraverso l'ascolto, la danza, la scoperta dello strumento per arrivare solo in seguito alla lettura ed alla scrittura. Ripercorro ciò che tutti abbiamo sperimentato nella nostra vita quando abbiamo imparato a parlare: prima ascoltiamo, poi imitiamo dei suoni, in seguito impariamo ad associarli a cose reali, poi a concetti e dopo almeno 5 anni di questa attività sperimentale impariamo a leggere e scrivere. Il lavoro del clown è un lavoro molto profondo: il fallimento induce il clown a trovare una soluzione creativa in tempi brevissimi, a cambiare punto di vista, a trovare nuovi usi per vecchi oggetti. Una metafora perfetta in tempi di crisi. Nel mio lavoro di clown-dottore negli ospedali ho potuto constatare che oltre al divertimento e distrazione dei bambini ammalati, attraverso il nostro intervento i bambini riprendevano potere sulla loro vita, sulla loro malattia e riacquistavano la capacità di scelta La mia forza è il mettermi continuamente in gioco come artista per poter aiutare e comprendere nel profondo le persone che formo. […]



Docenti di Dizione del Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
Scuola di Cinema sul SET
Anna Maria Di Marco nasce a Roma il 9 aprile del 1965. Inizia lo studio della chitarra classica a 11 anni e a 15 quello della chitarra blues e fingerpicking. Poco più tardi inizia a studiare canto con una delle più valide didatte italiane, Cinzia Baldana. […]
Anna Maria Di Marco
Docente Ordinaria della Cattedra di Tecnica Vocale I e II
Scuola di CINEMA sul SET
Insegnante di canto, Acting Coach, trainer musicale ed energetico. Insegnante di canto e repertorio jazz c/o Fonderia delle Arti. Insegnante di coro c/o Teatro Furio Camillo, progetto voce e In-Canto Traning musicale e training energetico. […]
Claudia Pellegrini
Docente Associata della Cattedra di Tecnica Vocale I e II
Dai SET dei Docenti e Allievi del Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
"Luci Bianche"
Sul SET di "Luci Bianche"
Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
"Varichina"
Sul SET del FILM "Varichina"
Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
"Inside KBO"
FILM "Dentro la Fascia di Kuiper"
Centro di Formazione Cinematografico NAZIONALE
"Napoleone"
Sul SET del ShortMovie "Napoleone"